© Photo by Moreno Geremetta on www.morenogeremetta.it

Nel gruppo montuoso delle Pale di San Lucano, nelle Dolomiti Agordine, si trova un percorso che porta a questo bivacco, che per molti risulta essere il più bello delle Dolomiti: Bivacco Bedin.

Per raggiungerlo bisogna prendere la strada che da Agordo (BL) portafino a Cencenighe, seguendo poi una strada ripida e stretta che porta a Pradimezzo 873 mt., in cui si può lasciare la macchina per iniziare il percorso a piedi. Da qui si può prendere il sentiero numero 764 fino a malga Ambrosogn e poi proseguire sul 765 fino al bivacco Bedin.

ATTENZIONE: a seguito degli eventi eccezionali legati alla tempesta Vaia dell’ottobre 2018 il sentiero CAI 764 che sale da Pradimezzo potrebbe aver subito modifiche rispetto alle mappature ufficiali. Il sentiero che sale invece da Taibon attraverso il Boràl de la Besàusega non è attualmente praticabile.

Come possiamo vedere nel video di Omar Martinello (di cui vi invito a visitare il canale Youtube) l’inizio del sentiero può apparire noioso in quanto tutto principalmente sottobosco, ma quando lungo il sentiero non si incontrano più alberi, il panorama cambia e iniziamo a rimanere a bocca aperta in qualsiasi parte voltiamo lo sguardo.



Per raggiungere il bivacco ci vorranno circa 4-5 ore, e il livello di difficoltà è medio difficile, in particolare per i 1400 mt di dislivello. Le uniche note che ci teniamo a sottolineare sono quelle di svolgere l’escursione nei mesi che vanno da giugno a ottobre, e che una volta arrivati al bivacco, con altri 0.20h di camminata si possono raggiungere le vette delle cime, da cui il colpo d’occhio a 360° sarà davvero eccezionale.

Il bivacco, costruito nel 1977 da un Gruppo Alpino di Vicenza in onore di Margherita Bedin, dispone di 9 posti letto e una piccola sala da pranzo con un tavolo da 15 persone e delle vetrate a muro che permettono di ammirare il panorama anche stando seduti a tavola. Da qui si possono comodamente vedere cime il Civetta, le Tofane, la Schiara, il Cristallo e l’Agner.

© Photo by Moreno Geremetta on www.morenogeremetta.it
Bivouac Margherita Bedin on First Pala di San Lucano at dusk, Dolomites Agordino, Belluno, Italy, Europe – © Photo by Moreno Geremetta on www.morenogeremetta.it

Cose che possono esserti utili:

  • Punto di partenza: Pradimezzo 873 mt (BL) frazione di Cencenighe Agordino (BL)
  • Segnavia: nn. 764 e 765
  • Livello di difficoltà: Medio/Difficile EE
  • Dislivello: 1400 mt.
  • Tempo di escursione: 4-5 ore
  • Punti di sosta lungo il percorso: Malga Ambrosogn 1700 mt.
  • Cartina da scegliere: Carta Topografica Tabacco 022 – PALE DI SAN MARTINO

Se decidete di intraprendere questo tipo di percorso, non esitate a contattarci per conoscere altre informazioni, e condividete con noi i vostri video e i vostri scatti utilizzando l’hashtag #Dolomitidasogno. Buona escursione 😉

Per tutte le informazioni aggiornate vi consigliamo di contattare direttamente il servizio turistico locale:

Ufficio Turistico di Agordo
Tel. 0437 62105
E-mail: ufficioturistico@agordo.net

Pro Loco Cencenighe Agordino
Tel. 0437 591549
E-mail: prolococencenighe@gmail.com