La Baita Colmont: ricovero alpino delle Dolomiti

14 Febbraio 2019 Off Di Dolomiti da sogno

Viene spesso indicata anche come Baita Col Mont, a 1854 mt., è un piccolo ricovero alpino delle nostre Dolomiti da sogno. Si trova alle pendici delle Cime D’Auta, nel gruppo della Marmolada, nella zona dell’Agordino in provincia di Belluno.

Si può raggiungere questa piccola Baita dalla Strada Provinciale 346 all’altezza di Caviola, seguendo le indicazioni per il Rifugio Lagazzon. Più precisamente, si consiglia di partire dalla frazione di Fregona, in cui si trova pure un ampio spazio per parcheggiare. Dopo poco si inizia subito la salita su una strada asfaltata, che presto entra in un classico bosco di montagna, percorrendo così 500 mt. di dislivello. Il sentiero del CAI da seguire è il numero 687.



Il Bivacco Colmont offre quattro posti letto e con la possibilità di rifornirsi di poca acqua a ridosso della baita. Diventa per questo un ottimo punto di ristoro e per chi volesse anche di pernottamento per la notte. Periodo consigliato? Da maggio a settembre, per godere della bellezza dei prati e delle belle giornate.

Proseguendo dopo il bivacco ci si immerge in immensi prati verdi, e con altri 400 mt. di dislivello si può raggiungere la Forcella dei Negher. Da qui, scendendo in basso di 60 mt. si può ammirare il bellissimo Lach dei Negher che, secondo le diverse rocce sotto l’acqua, appare di diversi colori.

Cose che possono esserti utili:

Ufficio Turistico di Falcade
Tel. +39 0437 599062
E-mail: proloco.caviola@libero.it

Pro Loco Canale d’Agordo
Tel. 0437 1948030
E-mail: info@prolococanale.it

Please follow and like us:
error