Alla scoperta di “Promozione Belluno e Provincia”

26 Marzo 2019 Off Di Dolomiti da sogno

In questi giorni siamo entrati in contatto con una realtà davvero molto interessante sia per noi che per le nostre Dolomiti da sogno, tanto che ha ricevuto i patrocini dalla Provincia di Belluno e dalla Fondazione Dolomiti UNESCO: Promozione Belluno e Provincia. Abbiamo avuto l’occasione di scambiare due chiacchiere con Ilaria Pernigotti, di 27 anni, che ci racconta la nascita di questo progetto di proprietà dell’Associazione “Una montagna di Teatro”.

Ilaria è nata a Vicenza e trasferita poi a Belluno nel 2010. “Ho sempre amato la montagna e trasferirmi qui è stato il coronamento di un sogno” ci racconta. “A Belluno ci sono arrivata per studio, poi sono rimasta sia perché conosciuto il mio attuale ragazzo e sia per lavoro.”

Come e quando nasce il progetto Promozione Belluno e provincia, e come si è sviluppato nel corso degli anni?

Il progetto “Promozione Belluno e provincia” nasce nel 2016 dopo la chiusura della compagnia teatrale avvenuta nel 2015 con la quale avevo avuto modo di visitare e studiare la storia della provincia per preparare i copioni teatrali, che si andavano poi ad esibire sul palcoscenico.



Qual è l’obiettivo principale di Promozione Belluno e provincia? E, se avete un sogno nel cassetto, di che sogno si tratta?

L’obiettivo principale di “Promozione Belluno e provincia” è quello di far conoscere la provincia di Belluno a chi ancora non la conosce o la conosce solo in parte. Per questo ogni comune ha il suo album fotografico con in descrizione la storia del comune, cosa vedere e cosa fare.

“Promozione Belluno e provincia” ha come canale vincente le foto ed i video. Le foto ci arrivano da utenti Facebook e di Instagram; quest’ultimi usano il nostro hashtag #promozionebellunoeprovincia per farci capire che vogliono che la loro foto sia utilizzata e/o ci taggano come fanno gli utenti di Facebook. Per i video avviene più o meno lo stesso come per le foto, ma a volte capita che siamo noi a chiedere ad altre pagine o canali YouTube il permesso di pubblicarli sulla nostra pagina Facebook.

Un sogno vero e proprio no, ma tanti obiettivi a breve, media e lunga durata sì.



Navigando tra le vostre pagine abbiamo scoperto “Una montagna di teatro”. Puoi dirci di più? Come nasce e di cosa tratta?

“Una Montagna di Teatro” è un’associazione no profit che dal 2012 al 2015 ha avuto la sua compagnia teatrale (l’associazione nacque con quella finalità ecco perché tale nome) solo che poi, con la mia iscrizione ad un’accademia teatrale, non potei più seguirla e si decise di sciogliere la compagnia.

Quali sono i prossimi programmi che avete con “Promozione Belluno e provincia” e “Una montagna di teatro”?

Non occupandoci più di teatro, le finalità dell’associazione sono cambiate ed ora oltre a “Promozione Belluno e provincia” ha come scopo poter organizzare incontri formativi o conferenze, nel caso vi sia il bisogno da parte di professionisti o appassionati di esporre e mettere a pubblica conoscenza i loro temi, argomenti, studi, ecc. (che comunque  devono essere in linea con le nostre finalità) nel territorio provinciale.



Descrivi “Promozione Belluno e provincia” in un tweet, cercando di invitare le persone a seguire il vostro progetto.

Premesso che come logo abbiamo la stilizzazione del Passo Giau, il nostro slogan è: “Guarda il Passo, riconosci il Giau, seguilo, su “Promozione Belluno e provincia”.

Please follow and like us:
error