Dal Lago di Misurina al Rifugio Città di Carpi

17 Luglio 2019 Off Di Dolomiti da sogno

Lo avevamo già percorso qualche anno fa, ma quest’anno abbiamo deciso di rinfrescarci la memoria e di partire dal Lago di Misurina e di raggiungere il Rifugio Città di Carpi; un’escursione facile, con 200 mt. di dislivello, che si può fare comodamente in un oretta, a seconda del passo che si tiene.



Una volta presa la seggiovia Col de Varda, sul Lago di Misurina, si sale oltre i 2000 mt. al Rifugio Col de Varda. Vi consigliamo di fare solamente il biglietto di andata e di scendere poi a piedi lungo il sentiero.

Dal Rifugio il sentiero a “V” inizia scendendo di cerca 200 mt. un po’ sottobosco e un po’ su una strada sterrata, ben battuta e ben segnata. Si supera il primo bivio tenendo il sentiero a sinistra, fino a raggiungere un secondo bivio, che è il più punto più basso prima dell’inizio della salita al Rifugio Città di Carpi.

Qui potete fare una piccola pausa per un goccio d’acqua e un pezzo di cioccolata, prima di iniziare la vera e propria salita (sale comunque in modo molto dolce) fino a raggiungere il bellissimo Rifugio Città di Carpi. Da qui il panorama è davvero stupendo.



Il ritorno poi verrà effettuato sullo stesso sentiero dell’andata, fino al raggiungimento dell’ultimo bivio, prima della rampa finale, in cui dovrete scendere fino all’inizio dell’impianto di risalita.

Un’escursione comoda, da fare con anche con bambini piccoli (purchè camminino), e che mantiene dall’inizio fino alla fine un panorama davvero unico, sotto i Cadini di Misurina, verso il Sorapis e le Marmarole.

Consigliato assolutamente dal team di Dolomiti da sogno come una delle escursioni da non perdere nella vostra vacanza in Cadore.



Please follow and like us:
error