Sulle Dolomiti senza sci: cosa fare in montagna in inverno

3 Novembre 2019 Off Di Dolomiti da sogno

La montagna in inverno è un vero e proprio spettacolo per gli sciatori ma anche per chi non ha la passione o la predisposizione per questo bellissimo sport. Ecco di seguito i nostri consigli su come vivere a pieno le Dolomiti in inverno, ma senza sci!




Gli sport invernali, anche se meno conosciuti dello sci e dello snowboarding, sono comunque molteplici e molto curiosi da praticare. Ice trekking, snow driving e pattinaggio su ghiaccio sono tra i più presenti in quasi tutte le Dolomiti. Prima di entrare nel dettaglio e spiegarveli ci teniamo a sottolineare che bisogna fare molta attenzione nel praticare questi tipi di sport e che in ogni caso vi consigliamo di essere seguiti da un istruttore o da una guida alpina.

Il primo, ice trekking, consiste nell’arrampicare cascate ghiacciate o nel risalire dei grandi canaloni innevati, oltre all’arrampicarsi sulle pareti di ghiaccio. Lo snow driving invece, consiste nella guida su piste ben definite di neve o ghiaccio, per provare l’ebrezza e il divertimento di accelerate e sbandate. Ultimo, ma più conosciuto di tutti, il pattinaggio su ghiaccio, adatto per i più grandi ma anche per i più piccini, nelle comuni piste di pattinaggio presenti quasi in ogni paesino.


Foto di: Roberto Trombetta ©


Se invece preferite scegliere un tipo di avventura ancora più emozionante, ci sono moltissime possibilità di escursioni e di camminate in mezzo ai boschi, che vi faranno vivere a pieno le nostre Dolomiti in inverno. Aria fresca e pulita, silenzio e tranquillità per staccare completamente dallo stress e dalla confusione cittadina. Escursioni in motoslitta, ciaspolate diurne e notturne e camminate con le racchette da neve sono quelle più praticate.

In questo caso vi consigliamo di telefonare alla struttura ricettiva per sapere la condizione del percorso e la fattibilità dell’escursione, oltre a sapere se la struttura risulta essere aperta e funzionante.


Nel caso in cui fosse aperta, non vi rimane che gustare i piatti tipici e tradizionali della cucina di montagna o regalarvi un po’ di relax in qualche SPA o in qualche centro termale. Questi ultimi forse sono i nostri migliori consigli a chi vuole vivere le Dolomiti in inverno, senza sci, ma rilassato e con i piedi sotto la tavola 😉



Please follow and like us:
error