Il giro dei Tre Rifugi: Comici, Pian di Cengia e Locatelli

Scalare non serve a conquistare le montagne; le montagne restano immobili, siamo noi che dopo un’avventura non siamo più gli stessi
– Royal Robbins

Ogni volta che pensiamo alle nostre escursioni ricordiamo con entusiasmo e magnificenza il giro dei tre rifugi Comici – Pian di Cengia – Locatelli. Senza dubbio si possono ammirare uno dei paesaggi più belli del mondo. Escursione senza particolari difficoltà e fattibile anche ragazzi che abbiano voglia di camminare ma abbastanza lunga e con un notevole dislivello. Se volete prendervela tranquilla potete pernottare in uno dei tre rifugi che si possono incontrare durante il percorso. In questi posti sono stati girate diverse scene della serie “Un passo dal cielo” e alcune riprese aeree rendono abbastanza merito a questa meraviglia del creato. Noi abbiamo fatto il giro in senso orario ma è fattibile anche nell’altro senso. Essendo un percorso di elevata bellezza a volte è molto frequentato per cui vi consigliamo di partire presto al mattino e magari incontrare qualche camoscio, capriolo o marmotta.



Lasciata la macchina all’inizio della Val Fiscalina seguiamo il percorso naturale che porta al Rifugio Fondovalle (1548mt). Superato il rifugio ci troveremo al bivio e seguendo verso sinistra(segnavia 103) ci incamminiamo con una regolare salita verso il rifugio Comici. Mano a mano che si sale sembra quasi che le meravigliose dolomiti di sesto ci rapiscano con la loro maestosa bellezza. Una volta superata la costola della montagna ci troviamo davanti a noi l’imponente Croda de Toni e il rifugio Comici (2528mt) è ormai vicino. Dal terrazzo del rifugio si gode un panorama dal quale non ci si staccheremo mai.



Una volta rifocillati nel corpo e nello spirito proseguiamo il nostro cammino verso il passo Fiscalino (2528mt) da dove il panorama cambia ancora e una sosta per qualche foto ci sta tutta. Seguendo le indicazioni per Rifugio Pian di Cengia scendiamo costeggiando un laghetto alpino e sulla sinistra le forcelle della ferrata “De Luca” . Dopo un’ora arriviamo al Rifugio Locatelli (2405mt) e il panorama sulle Tre cime di Lavaredo è qualcosa da togliere il fiato. Con poca voglia di staccarsi da questa meraviglia prendiamo la strada del ritorno seguendo le indicazione per la val Sassovecchio. Il percorso ci porta a costeggiare i laghi dei Piani e il punto panoramico sulle Crode Fiscaline. Scendendo per il sentiero costeggeremo per un tratto il torrente prima di entrare nel bosco che porta al Rifugio Fondovalle.

Note tecniche
Punto di partenza Parcheggio della Val Fiscalina mt. 1454
Punto di Arrivo Rif. Comici mt.2224 – rif. Pian di Cengia mt. 2528 – rif. A. Locatelli mt. 2405
Tempo previsto Circa 6 ore per l’intero percorso
Segnaletica Segnavia n° 103 – 101 – 102



Please follow and like us:

Dolomiti da sogno

Torna in alto