Tru di Lec: il sentiero dei laghi in Alta Badia, tra Sompunt e Lech da Lunch

Tempo di percorrenzaDislivello in salitaDifficoltà escursione
5 ore520 mt.T / E

Tra le 5 cose da non perdere in Val Badia, abbiamo inserito il piccolo ma suggestivo lago Lech da Sompunt, sulle cui acque si rispecchia il grandissimo Sass dla Crusc, ai piedi della Gardenacia, in un sentiero escursionistico che gode di una bellissima vista panoramica su tutta la Val Badia.

Il sentiero che abbiamo percorso noi, parte dal centro di La Villa, dal comodo parcheggio nei pressi della chiesa. Seguendo le indicazioni per il Lech da Sompunt, in circa 30/40 min si raggiunge comodamente e con pochissimo dislivello il piccolo ma suggestivo Lec da Sompunt. Fino a questo punto è possibile arrivare facilmente anche con il passeggino, e il lago diventa poi la meta ideale anche per i bambini, con un piccolo parco animali, delle altalene e la possibilità di fare il giro del lago e di incontrare pesci e cigni in totale libertà.

Noi poi abbiamo proseguito il Tru di Lec verso il Lech da Lunch, lungo il sentiero che scorre dietro l’Hotel che si affaccia sul lago. Se però siete in passeggino e volete comunque raggiungere il Lech da Lunch vi consigliamo di continuare sulla strada che scende verso Badia, fino a trovare le indicazioni per salire a Maso Runch e raggiungere poi il Lech da Lunch. Un’alternativa, potrebbe essere quella di partire da Badia, che in una camminata di circa 3 ore vi porta fino al Lech da Lunch e poi al Lech da Sompunt.



Il sentiero che invece abbiamo seguito noi ci ha portati fino sulla collina del Col da Ciaminades, per poi scendere e seguire un sentiero sottobosco che con un sali e scendi tra sassi e alberi ci ha portati fino al Lech da Lunch. Per il ritorno invece abbiamo proseguito lungo la strada forestale fino ai pascoli del bellissimo Maso Runch, che merita assolutamente una visita per il panorama e per la bellezza del luogo. Incantevole.

Da qui siamo scesi lungo le fattorie Paracia e Ciaminades, raggiungendo di nuovo il Lech da Sompunt per scendere poi lungo un tratto del sentiero dell’andata fino al parcheggio di fianco la chiesa di La Villa.

Un’escursione davvero stupenda per panorama, paesaggio e per tranquillità.



Please follow and like us:

Dolomiti da sogno

Torna in alto