| 

I sentieri di guerra sulle Cinque Torri – Cortina d’Ampezzo

Oggi vi portiamo alla scoperta di un luogo magico sulle Dolomiti, sulle tracce del passato che sono rimaste intatte nelle nostre montagne: i sentieri di guerra sulle Cinque Torri – Cortina d’Ampezzo.

Con partenza ai 2255 mt. del Rifugio Scoiattoli (raggiungibile a piedi o con la seggiovia Cinque Torri) si scende verso valle alla scoperta delle tracce della guerra alpina del 1915 – 1918. Molte delle strade e dei sentieri che ancora tutt’oggi percorriamo sulle nostre Dolomiti risalgono a quei tempi.

Non solo la possibilità di scoprire le tracce della guerra ma anche panorami mozzafiato su alcune delle più belle cime dolomitiche. Dalla stazione a monte della seggiovia Cinque Torri, si supera il Rifugio Scoiattoli e scende fino ad arrivare ai piedi delle Cinque Torri, raggiungendo dopo circa 30min il punto di vedetta sul Passo Falzarego. Si continua a scendere verso destra lungo il sentiero ben segnato tra pini mughi e seguendo la strada si prosegue nel bosco fino ad arrivare al Lago Bai de Dones. Costeggiando l’idilliaco laghetto si raggiunge poi il punto di partenza della nostra escursione.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Articoli simili