Tempo di percorrenzaDifficoltà
6hEscursionisti allenati

C’è chi ci si arrampica, e chi gli gira tutto intorno. La Tofana di Rozes è un vero classico per gli amanti delle Dolomiti, tra scorci incantevoli e paesaggi davvero mozzafiato.


A 15km da Cortina, lungo la Strada delle Dolomiti, si raggiunge il Bar Ra Nona, punto di partenza di questa bellissima escursione attorno alla Tofana di Rozes. Subito accanto al Bar il segnavia indica di immergersi nel bosco, lasciando così alle spalle la valle e iniziando a salire dopo un primo tratto leggermente pianeggiante. Si sale il pendio boscoso fino alla Strada Col dei Bos. Da qui, seguendo un paio di tornanti e continuando lungo il sentiero si raggiunge la Forcella Col dei Bos.

Si percorre quindi una zona ghiaiosa ben visibile, con una vista davvero incantevole sulle Dolomiti Ampezzane, fino a raggiungere i piedi della parete Sud della Tofana. Superando la Grotta della Tofana si sale di nuovo ripidamente fino alla Forcella Fontananegra, e al Rifugio Giussani a quota 2561 mt. Consigliamo caldamente una sosta al rifugio, per goderci il panorama e ricaricare le energie spese fin qui.


Dopo la sosta si scende, e in circa 1h di cammino si raggiunge la Val Travenanzes. Salendo nuovamente si raggiunge di nuovo la forcella Col dei Bos e poi scendendo lungo lo stesso sentiero percorso all’andata in circa 45 minuti si raggiunge il punto di partenza.

È senza dubbio un giro impegnativo, per escursionisti allenati che vogliono godersi un panorama incredibile su una delle più delle cime delle Dolomiti.