“La montagna non è solo nevi e dirupi, creste, torrenti, laghi, pascoli. La montagna è un modo di vivere la vita. Un passo davanti all’altro, silenzio tempo e misura.”
PAOLO COGNETTI

“Dalla vetta non si va in nessun posto, si può solo scendere.”
MAURO CORONA

“I monti sono nati per le zuccate che la Terra ha sempre dato contro il Cielo nel tentativo di emularlo.”
GENGIS KHAN

“Ora siamo nelle montagne e le montagne sono dentro di noi.””
JOHN MUIR

“I Monti sono maestri muti e fanno discepoli silenziosi.”
Johann Wolfgang von Goethe

“Sulle cime più alte ci si rende conto che la neve, il cielo e l’oro hanno lo stesso valore.”
Boris Vian

“Le grandi montagne hanno il valore degli uomini che le salgono, altrimenti non sarebbero altro che un cumulo di sassi.”
Walter Bonatti

“Quando guardo le montagne ho i sentimenti delle montagne dentro di me: li sento, come Beethoven che sentiva i suoni nella testa quando era sordo e compose la Nona sinfonia. Le rocce, le pareti e le scalate sono un’opera d’arte.”
Reinhold Messner

“Io chiedo a una scalata non solamente le difficoltà ma una bellezza di linee.”
Walter Bonatti

“Nessuno li scorge, gli arrampicatori, quando sono sospesi sopra gli abissi, nello smisurato silenzio, impegnati in una lotta temeraria; quando, sorpresi dalla notte, si accovacciano intirizziti su un esile terrazzino, per aspettare che il sole ritorni e la lotta possa ricominciare.”
Dino Buzzati

“Quando uomini e montagne si incontrano, grandi cose accadono.”
William Blake

“In verità si può dire che l’esterno di una montagna è cosa buona per l’interno di un uomo.”
George Wherry

“A chi mi chiede “Perchè vai in montagna?” rispondo: “Se me lo chiedi non lo saprai mai”
Ed Viesturs

“Ogni strada seguita precisamente fino alla sua fine non porta proprio in nessun luogo. Scala una montagna solo un poco, per verificare che sia una montagna. Dalla cima di una montagna non puoi vedere che si tratta di una montagna.”
Frank Herbert

“Di certe cime mi piace la luce che resta negli angoli degli occhi.”
Fabrizio Caramagna


“Ma devo dire che la montagna mi ha regalato ciò che gli uomini, le donne, i genitori, non sono riusciti a darmi. Dalla montagna mi sono sentito compreso, ascoltato, degnato di attenzione. Qualche volta anche spintonato, ma sempre dopo essere stato avvertito.”
Mauro Corona

“Non cercate nelle montagne un’impalcatura per arrampicare, cercate la loro anima.”
Julius Kugy

“Se sei in cerca di angeli o in fuga dai demoni, vai in montagna.”
Jeffrey Rasley

“Una cima raggiunta è il bordo di confine tra il finito e l’immenso.”
Erri de Luca

“Se desideri vedere le valli, sali sulla cima della montagna; se vuoi vedere la cima della montagna, sollevati fin sopra la nuvola; ma se cerchi di capire la nuvola, chiudi gli occhi e pensa.”
Kahlil Gibra

“Sulla montagna sentiamo la gioia di vivere, la commozione di sentirsi buoni e il sollievo di dimenticare le miserie terrene. Tutto questo perché siamo più vicini al cielo.”
Emilio Comici

“Chi più alto sale, più lontano vede; chi più lontano vede, più a lungo sogna.”
Felice Bonaiti

“Non esiste, come qualcuno teorizza, la scalata moderna, antica o futura. Esiste soltanto la scalata, e come tale non è che un mezzo convenientemente adattato alla propria etica per raggiungere le proprie aspirazioni.”
Walter Bonatti

“Un paese di pianura per quanto sia bello, non lo fu mai ai miei occhi. Ho bisogno di torrenti, di rocce, di pini selvatici, di boschi neri, di montagne, di cammini dirupati ardui da salire e da discendere, di precipizi d’intorno che mi infondano molta paura.”
Jean-Jacques Rosseau

“Nei grandi spazi della montagna, nei suoi alti silenzi, l’uomo non distratto può cogliere il senso della sua piccolezza e la dimensione infinita della sua anima.”
Anonimo

“La montagna ci offre la cornice … tocca a noi inventare la storia che va con essa!”
Nicolas Helmbacher

“Non misurare mai l’altezza del monte prima d’aver raggiunto la cima. Allora vedrai quanto era basso.”
Dag Hammarskjöld

“Una montagna non può spaventare chi vi è nato.”
Friedrich Schiller

“Ti assicuro che ho comprato il biglietto di ritorno e non ci tornerò più in questa triste città! Lascio alla signorina Rottermayer tutta la gioia di vivere in una città triste e senza calore! Io non potrei mai accontentarmi di una stanza senza farfalle! Ho bisogno di prati verdi per respirare. … Basta con queste stanze vuote piene di vecchi cimeli! Via via…!.”
Heidi

“Anima, sii come la montagna: anche quando tutta la valle è un grande lago di viola e i tocchi delle campane vi affiorano come bianche ninfee di suono, lei sola, in alto, si tende ad un muto colloquio col sole
Antonia Pozzi

“Nessuno può dire di aver sentito il mormorio delle acque, se non ha sentito il concerto con il quale la montagna saluta la primavera.”
Arnold Lunn

“Mi sono sentito sempre estremamente fragile davanti agli elementi della montagna: da un lato, uno scheletro con la carne intorno, dall’altro, forze su cui ci si strofina, la roccia, il ghiaccio, le tempeste.”
René Desmaison

“Vado in montagna più per la paura di non vivere che per quella di morire.”
Ada Gobetti

“Una volta arrivati sulla vetta ci siamo voltati, e ci si è presentata una bellissima vista. L’atmosfera splendidamente chiara; il cielo azzurro intenso; le valli profonde; i profili selvaggiamente frastagliati; i cumuli di detriti ammassati nel corso dei secoli; le rocce dai colori vividi, in contrasto con le quiete montagne innevate; tutto questo insieme creava uno scenario che nessuno avrebbe potuto immaginare.”
Charles Darwin

“La Montagna non è una sfilata di moda, o la conoscenza alfabetica di tutte le ferrate esistenti, né tanto meno dei tempi di percorrenza delle stesse; la Montagna non è la pista da sci da 2000 sciatori/ora, la cabinovia, la funivia, lo ski-lift, e neanche il rifugio-albergo 3 stelle con scale anti-incendio e TV a colori.”
Livio Lupi

“Ridiamo come le montagne non appena gli voltiamo le spalle, ogni volta che sono sicure che nessuno le veda. Come il mare che si ostinano a chiamare furioso mentre le tempeste non sono che i suoi sghignazzi. Come le nuvole che se piangono pioggia è solo per il gran ridere. Come il vento che non fa che sganasciarsi e soffia soltanto perché deve riposare il respiro.”
Luciano Ligabue

“La montagna mi ha fatto capire che è da sciocchi mettere la vita in banca sperando di ritrovarla con gli interessi. Mi ha aiutato a non essere troppo tonto, anche se un po’ tonti si è tutti da giovani. Mi ha insegnato che dalla vetta non si va in nessun posto, si può solo scendere.”
Mauro Corona

“In poche parti del creato si rivela tanto splendidamente quanto nell’alta montagna, la potenza, la maestà, la bellezza di Dio.”
Pio XI

“La montagna se praticata in un certo modo è una scuola indubbiamente dura, a volte anche crudele, però sincera come non accade sempre nel quotidiano.”
Walter Bonatti

“Le montagne non sono stadi dove soddisfo la mia ambizione di arrivare. Sono cattedrali, grandiose e pure, i templi della mia religione.”
Anatoli Boukreev

“Oggi non frequento quasi più le montagne famose perché sono diventate di moda, quindi caotiche. Alla loro base sorgono i più grandi parcheggi d’Europa. Ormai, su quelle vette cade neve colorata firmata da prestigiosi stilisti.”
Mauro Corona

“L’alpinismo è un’attività sfiancante. Uno sale, sale, sale sempre più in alto, e non raggiunge mai la destinazione. Forse è questo l’aspetto più affascinante. Si è costantemente alla ricerca di qualcosa che non sarà mai raggiunto.”
Hermann Buhl

“La via verso la cima è come il cammino verso se stessi, solitario.”
Alessandro Gogna

“Amavo l’aria aperta, la montagna e la natura; la città è diventata il mio terreno di gioco preferito.”
Alain Robert

“Nelle vibranti e libere corse sulle rocce tormentate, nei lunghi e muti colloqui con il sole e con il vento, con l’azzurro, nella dolcezza un po’ stanca dei delicati tramonti, ritrovavo la serenità e la tranquillità. E l’ebbrezza di quell’ora passata lassù isolato dal mondo, nella gloria delle altezze, potrebbe essere sufficiente a giustificare qualunque follia.”
Giusto Gervasutti

“Un uomo senza difetti è una montagna senza fessure. Non mi interessa.”
René Char

“La fede muove le montagne, sì: le montagne di sciocchezze.”
André Gide

“L’arrampicata non è tanto raggiungere la cima, ma piuttosto tutto quello che sta nel mezzo.”
Lynn Hill

“Scalare non serve a conquistare le montagne; le montagne restano immobili, siamo noi che dopo un’avventura non siamo più gli stessi”
Royal Robbins

“La montagna è per me un luogo deserto dove si vede il mondo com’era senza di noi e come sarà dopo.”
Erri De Luca